Merletti a Gandino

Data e Ora: 

Sab, 27/10/2012 - 20:30
|

Luogo: 

Museo della Basilica (Sala degli arazzi)

Argomento: 

|

Referente: 

|

Letture: 

1736

Merletti a Gandino
La collezione in oro, argento e lino del Museo della Basilica
a cura di Thessy Schoenholzer Nichols e Silvio Tomasini
 Presentazione del terzo volume della Collana “Quaderni del Museo

Intervengono:

  • don Innocente Chiodi, Prevosto di Gandino
  • Claudio Gamba, DG istruzione, formazione e cultura, Dirigente Struttura Musei, Ecomusei, Biblioteche e Archivi Regione Lombardia
  • Marialuisa Rizzini, Thessy Schoenholzer Nichols, Silvio Tomasini, autori

A seguire visita guidata alla collezione dei Merletti del Museo della Basilica a cura degli autori del volume
Rinfresco

Al termine di uno straordinario lavoro di approfondimento, ricerca e studio, durato oltre due anni, il Museo della Basilica di Gandino presenta il terzo volume della collana “Quaderni del Museo” interamente dedicato alla grande collezione di Merletti in oro, argento e lino che questa storica e prestigiosa istituzione museale conserva.
La collezione è stata oggetto di approfonditi studi da parte di tre studiosi esperti nel settore: per l’aspetto storico, documentario, collezionistico e museale lo studio è stato effettuato dal dott. Tomasini Silvio, rettore del Museo della Basilica e coordinatore della pubblicazione, per lo studio dei merletti realizzati in oro, argento e filato metallico l’approfondimento è stato curato dall’esperta dott.ssa Maria Luisa Rizzini, docente universitaria, per lo studio dei merletti bianchi e la catalogazione generale è stata incaricata l’esperta internazionale di Merletti prof.ssa Tessy Schoenholzer Nichols, docente universitaria, già consulente della Fondazione Lisio di Firenze, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali in relazione all’ambito dei merletti.

La straordinaria mole di materiali individuati è poi confluita nella pubblicazione che sarà presentata il prossimo 27 ottobre presso il museo della Basilica e che vede la preziosa collaborazione di Marco Presti per l’imponente apparato fotografico. La campagna fotografica per corredare di immagini il testo consta di circa 400 scatti ad alta definizione. Le immagini sono state corredate di brevi schede di catalogo presentando nella pubblicazione oltre 150 tipologie di merletto. Il risultato è un testo agevole, introdotto da saggi tematici di alta qualità, che sarà certamente apprezzato dalla comunità scientifica.
Una sua lettura non sarà soltanto limitata alla conoscenza e promozione della collezione gandinese, ma potrà essere assai utile anche per comprendere le numerose tipologie di merletto antico presenti in tante collezioni parrocchiali dell’area bergamasca.

Allegati: 

Pubblicato da: 

webmaster il 15-10-2012