Malgalunga, ricordati partigiani uccisi

Data pubblicazione: 

17/11/2011
|

Categoria: 

|

Visualizzazioni: 

1297

Il 17 novembre 1944 alla Malga Lunga alcuni partigiani della 53esima Brigata Garibaldi comandati da Giorgio Paglia venivano catturati dai fascisti della Legione Tagliamento. Due, Mario Zedurri (nome di battaglia Tormenta) e il russo Ilarion Efanov (Starik), vennero uccisi sul posto. Gli altri furono fucilati a Costa Volpino quattro giorni dopo. A distanza di 67 anni, il Comune di Gandino ha voluto ricordare quell'episodio con una cerimonia.
Servizio trasmesso da Antenna 2 Tv il 17.11.2011.

Pubblicato da: