Echi d'organo 2012 - Concerto del 3 Novembre

Data pubblicazione: 

03/11/2012
|

Categoria: 

|

Visualizzazioni: 

979

CHIESA DI S. NICOLA DA BARI - Barzizza
Organo Pansera del 1885

Gianluca Maver (organo)

Scarica tutti i brani del concerto in formato mp3
Per richiedere la registrazione video (DVD) e audio (CD) scrivi a progandino@gandino.it

Il Programma

G. Frescobaldi
Bergamasca

D. Zipoli
Canzona in re
Canzona in do

J. S. Bach
Fantasia sul corale “Valet will ich dir geben”

G. F. Handel
Concerto op. 4 n°5 (larghetto - allegro - alla siciliana – presto)

D. Scarlatti
Capriccio
Andante cantabile
Allegro

J. Stanley
Voluntary IX (largo- allegro)

Ch. W. Gluck
Danza degli spiriti beati

Padre D. da Bergamo
Suonatina

C. A. Franck
Grand Choeur

G. Morandi
Offertorio

Gli esecutori

Gianluca Maver
si è diplomato in organo e composizione organistica con il massimo dei voti presso l’istituto musicale “G. Donizetti” di Bergamo sotto la guida del M° G. W. Zaramella.
Ha tenuto diversi concerti come solista, con gruppi strumentali e vocali in varie rassegne musicali e per cinque anni è stato organista del coro dell’ Immacolata di Bergamo nel periodo in cui era direttore il M° Mons. Egidio Corbetta.
Attualmente collabora stabilmente come organista e preparatore delle voci bianche con il coro “S. Giuseppe” di Costa Valle Imagna dove nel 2004 è stato costruito il nuovo organo Zanin ed è docente di musica presso l’istituto “Sacro Cuore” di Villa d’Adda.

La Chiesa e l'organo

Chiesa di S. Nicola da Bari - Barzizza
Subentrata nel 1460 alla chiesa di San Lorenzo come chiesa parrocchiale e situata al centro dell’abitato di Barzizza la parrocchiale di San Nicola fu ricostruita nel 1580, ampliata nei secoli seguenti fino alla costruzione dell’attuale volta nel 1880. All’interno diverse tele tra cui meritano menzione quella di Domenico Carpinoni con la madonna del Rosario e quelle provenienti dalla chiesa di San Lorenzo (tra cui lo spendido martirio di san Lorenzo pure del Carpinoni) disposte nella navata. Assai interessanti anche il gruppo dell’Immacolata e un crocifisso ligneo entrambi fantoniani e provenienti da san Lorenzo ma purtoppo non esposti in chiesa. Da ricordare anche i pregiati arredi liturgici conservati nella sacrestia e nei vani adibiti a deposito visitabile attigui alla chiesa.

Scheda tecnica dello strumento
Organo a trasmissione meccanica, costruito da Pansera Bortolo di Romano di Lombardia. E’ collocato in cantoria a metà navata in “cornu Epistolae”; è racchiuso in elegante cassa lignea di fattura elegante. Prospetto di n. 29 canne in stagno, monocuspide con ali laterali ascendenti, bocche allineate a labbro superiore a mitria. Tastiera 58 note do 1 la 58 con copertura osso tasti diatonici, ebano cromatici. Pedaliera di 22 pedali piana diritta con cromatici a mezzaluna. Registri inseriti da manette ad incastro orizzontale disposte su due colonne a destra della tastiera. Pedaloni: combinazione libera alla lombarda. Ripieno

Pubblicato da: