Oratorio Gandino, un festival di gol

Bergamo&Sport - 16-04-2013Calcio Csi. A un mese dalla fine della stagione vince 7-0 contro il Fiobbio

Pubblicato da: 

|

Data pubblicazione: 

16/04/2013
|

Letture: 

1534
Sopra l’Or. Gandino e sotto l’Or. Fiobbio

Oratorio Gandino: Loglio, Moretti, Campana, Canali, Castelli, Rota, Robecchi. Masserini, Piantoni, Canali. All. Moretti.
Oratorio Fiobbio: Rota, Noris, Testa, Fiore, Carrara, Morotti, Carobbio. Boni, Locatelli, Daina, Cortinovis. All. Morosini - Noris
Arbitro: Cattaneo della sezione C.S.I. di Bergamo
Reti: 1'pt Robecchi, 15'pt Campana, 19'pt Canali, 8'st Castelli, 18'st Castelli, 21'st Castelli, 30'st Canali
Migliori in campo: Castelli (OR)

GANDINO - Ci si gioca punti molto importanti all'Oratorio Sacro Cuore di Gandino. I ragazzi di mister Moretti hanno ancora tre partite da recuperare. L'ultima delle tre è contro la capolista Pontegiurino. In questi ultimi match l'Oratorio Gandino si gioca il campionato e sbagliare qualcosa sarebbe deleterio. Subito pronti via per i padroni di casa che dopo solo un minuto trovano il vantaggio. Apre le marcature Robecchi che, dopo una serie di rimpalli, sigla l'1 a 0. L'Or Fiobbio prova la reazione e dopo due minuti il tiro di Morotti si stampa sulla traversa e finisce fuori. Altro minuto e ancora Morotti. Il suo tiro termina a lato.
Gli ospiti ci credono e spingono in continuazione. Al decimo minuto clamorosa occasione sui piedi di Carobbio: completamente a tu per tu contro Loglio si fa ipnotizzare e l'estremo difensore para ancora. Passano altri due minuti e ancora una traversa.
La sfortuna blocca Morotti. Dopo queste grandi occasioni per gli ospiti l'Oratorio Gandino raddoppia. Al quarto d'ora Campana fa partire un siluro dalla tre quarti deviato da Robecchi in goal. Non passano nemmeno due minuti e sucalcio d'angolo Canali aniticipa tutti e sigla il 3 a 0. Il Fiobbio subisce molto il colpo emolla la presa sul match. Dopo un minuto di recupero l'arbitro manda tutti negli spogliatoi. 3 a 0 a fine primo tempo. Il secondo tempo haunsolo protagonista: l'Oratorio Gandino. I ragazzi di Morosini -Noris non riescono più a ritrovare il fattore gruppo ed iniziano ad innervosirsi tra di loro. I ragazzi di Moretti fanno girare la palla e a costruire azioni. Ciò nonostante la partita è correttissimo e il fair play è nella carta d'identità delle due squadre. All'ottavo minuto inizia il Castelli show. L'assist è di Canali e il 10 gandinese non sbaglia, il suo diagonale finisce in rete. Al ventesimominuto Rota entra con un dribbling in area, viene messo giù dal portiere.
L'arbitro sta per fischiare il rigore ma Castelli anticipa il fischio e sigla il goal del 5 a 0. Goal regolare per la regola del vantaggio. Rota deve fare gli straordinari, si vede arrivare attaccanti avversari con una frequenza elevatissima. Molto bravo in alcune occasioni a difendere la sua porta. Al minuto 21 non può nulla però sul tiro a giro di Castelli che toglie le ragnatele dal sette.
All'ultimo minuto è Canali che anticipa il difensore e segna. 7 a 0. La partita si chiude qui, ancora una grande vittoria per l'Oratorio Gandino.

Autore: 

Matteo Mongelli

Autore: 

webmaster
|