La volontaria della buona stampa compie 96 anni

Andreina Torri è nata il 29 febbraio 1920: da 90 anni è iscritta all’Azione Cattolica. Attivissima in parrocchia

Pubblicato da: 

|

Data pubblicazione: 

29/02/2016
|

Letture: 

1131
Il parroco don Innocente Chiodi  con Andreina Torri Lazzaroni

Elisir di lunga vita, o più semplicemente un inesauribile spirito d’iniziativa a servizio della comunità?
Chi volesse arrivare alle soglie del secolo di vita con la verve e l’entusiasmo di una venticinquenne può rivolgersi per consigli appropriati ad Andreina Torri Lazzaroni di Gandino, che oggi - 29 febbraio - festeggia i 96 anni. Il segreto a ben guardare è semplice e… matematico: Andreina festeggia infatti il compleanno una volta ogni quattro anni, con la schietta naturalezza con cui da sempre segue le attività della parrocchia.
A Gandino Andreina è una vera e propria istituzione nel volontariato parrocchiale, presente sin da piccola (quasi immutabile) nelle foto d’archivio legate alla catechesi e ai gruppi di impegno pastorale. Nata il 29 febbraio del 1920, vanta l’invidiabile record di ben 90 anni di iscrizione continuativa all’Azione Cattolica, con intensa partecipazione alle attività del gruppo gandinese. Per tutti in parrocchia è anche la «signora della Buona stampa», con il banco predisposto a lato della navata laterale, pronta a distribuire le maggiori testate della stampa cattolica. Impossibile non averne apprezzato la puntuale attività nella distribuzione de «L’Eco di Bergamo», nella diffusione di «Famiglia Cristiana» e del bollettino parrocchiale «La Val Gandino», che la accompagna di fatto da una vita, essendo nato appena sette anni prima di lei.

Autore: 

Giambattista Gherardi

Autore: 

webmaster
|