Gandino piange Marino cuore grande di volontario

Pubblicato da: 

|

Data pubblicazione: 

19/12/2015
|

Letture: 

932

Un uomo semplice e generoso, che metteva entusiasmo in ogni attività.
Gandino piange Marino Servalli, 69 anni, da sempre impegnato nel volontariato. Un male latente si è aggravato negli ultimi giorni e ieri ha spento per sempre il suo sorriso affabile. Dipendente di una ditta tessile, Marino era attivo nel gruppo alpini, immancabile alle varie iniziative. Era il re della polenta, preparata con cura anche alla Festa dell’oratorio, a Cirano e Barzizza, oppure alle iniziative della Pro loco e della Comunità del mais spinato.
Non era mancato il suo apporto al recente ritrovo con le vecchie glorie neroazzurre e gli Amici dell’Atalanta club Valgandino, fra i quali primeggiava nei tornei di carte. Amava i bambini e sapeva essere giovane fra i giovani, unendosi a loro anche nelle serate in allegria trascorse nei locali. Iscritto alla Confraternita del Carmine, era un’icona inconfondibile per i suoi baffoni sornioni e la Vespa «sprint», che inforcava come un fido destriero. La salma di Marino Servalli è composta alla casa di riposo.
Domani alle 17 ci sarà una veglia di preghiera, mentre i funerali sono fissati per lunedì alle 10 in basilica.

Autore: 

Giambattista Gherardi

Autore: 

webmaster
|