La banda Resmini - Presentazione del libro di Andrea Caponeri a cura dell’ANPI Valgandino

Data e Ora: 

Ven, 27/03/2009 - 20:45
|

Luogo: 

Biblioteca Civica (Auditorium)

Argomento: 

|

Referente: 

|

Letture: 

1290

La banda Resmini
nelle sentenze della Corte straordinaria d’Assise di Bergamo
(1945-1947)

Presentazione del libro di Andrea Caponeri a cura dell’ANPI Valgandino.

Introduzione e dibattito a cura del Prof. Mario Pelliccioli
Vice Presidente ANPI Provinciale
 

Storie legate agli anni ‘40, al ricordo di un’Italia che a fatica usciva dalle brutture di una guerra che anche in Bergamasca presentava il conto di violenze e sopraffazioni inaudite.

E’ questo il tema del volume “La Banda Resmini nelle sentenze della Corte d’Assise straordinaria di Bergamo dal 1945 al 1947” di Andrea Caponeri.

“Nei dieci capitoli che compongono il volume – spiega Giovanni Cazzaniga , presidente ANPI Val Gandino - c’è tutta l’efferatezza dei soprusi violenti perpetrati dagli uomini della 612^ compagnia Ordine Pubblico, guidata dal fascista Aldo Resmini”.

Un’indagine che inquadra in un contesto ampio e circostanziato la vicenda di un uomo, catturato e ucciso dai partigiani della XXIV Maggio a Valcava. L’autore del libro, Andrea Caponeri, è nato a Roma nel 1973 e vive a Tokyo come consulente televisivo. Si è laureato in Storia dell'Italia contemporanea all'Università di Milano e collabora da tempo all'attività scientifica dell'Istituto Bergamasco per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea..

A tracciare le coordinate storiche e guidare il dibattito sarà il professor Mario Pelliccioli, vicepresidente dell’ANPI Provinciale. 

Pubblicato da: 

webmaster il 20-03-2009