Il Mais Spinato di Gandino brinda con il Brunello di Montalcino

Titolo: 

Il Mais Spinato di Gandino brinda con il Brunello di Montalcino

Dal 19 al 22 febbraio 2016 le Spinette dell’antico mais della Valle Seriana accompagnano a “Benvenuto Brunello” la presentazione mondiale delle nuove annate del pregiato vino toscano

Pubblicato da: 

|

Letture: 

368

Mais Spinato & Brunello, Gandino e Montalcino. Il gusto inimitabile di due eccellenze e il piacere di una rima baciata segnalano il nuovo prestigioso traguardo raggiunto dall’antica varietà di mais della Bergamasca, che dal 19 al 22 febbraio a Montalcino (Siena) sarà partner ufficiale di “Benvenuto Brunello”, il tradizionale appuntamento organizzato dal Consorzio del Vino Brunello di Montalcino.

La quattro giorni presenta ufficialmente a stampa ed esperti del settore di tutto il mondo l’annata che sta per essere lanciata sul mercato e le anticipazioni su quella appena vendemmiata. Quest’anno l’anteprima avrà per protagonisti il Brunello 2011, il Brunello Riserva 2010, il Rosso di Montalcino 2014 e le altre due denominazioni del territorio, Moscadello e Sant’Antimo.

Fra una degustazione e l’altra di Brunello, saranno le “Spinette di Mais Spinato di Gandino” (nella versione classica e in quella soft) a consentire la “pulizia della bocca” dei convenuti.

Il Mais Spinato di Gandino è un’antica varietà bergamasca che arrivò nel borgo della Valle Seriana in provincia di Bergamo nei primi decenni del 1600.  E’ una varietà antica, altamente qualitativa ed organoletticamente pregiata, appartenente alla famiglia dei mais vitrei o semivitrei.  Il “Mais Spinato” è oggi tutelato come varietà agricola da conservazione ed i suoi semi sono conservarti nel Global Seed Vault, il deposito mondiale dei semi da salvare creato sotto i ghiacci delle isole Svalbard in Norvegia. Ad Expo Milano 2015 la Comunità del Mais Spinato di Gandino ha rappresentato l’Italia al Cluster Cereali e Tuberi, di cui è stata partner scientifico.

 

Per informazioni dettagliate:

Filippo Servalli -  Comunità del Mais Spinato di Gandino
335.5696783   mais.spinato@gandino.it
www.mais-spinato.com

Antonio Rottigni -  presidente Commissione De.C.O. Comune di Gandino
340.7531314 – a.rottigni@gmail.com

Allegati: 

Autore: 

webmaster
|